CONDIVIDI
Fonte: rete internet
Fonte : rete internet
Fonte : rete internet

San Antonio si rialza subito dopo la pesante sconfitta contro Portland, avversari i “morbidi” Bucks di Knight, Popovich deve rinunciare a ben tre titolari (Parker-Green-Splitter) ma la panchina risponde bene mettendo a referto più di 50 punti, ancora una buona prova di Belinelli partito nella notte titolare, 14 punti per lui nella vittoria Spurs 110-82. Kevin Durant dopo i 54 punti rifilati ai Warriors ne mette a referto altri 30 punti nella vittoria contro i Kings dell’ottimo Thomas (38 punti), sottotono Gay espulso nel finale per un doppio fallo tecnico, finale 108-93. Non basta il ritorno di Rondo a Boston per risollevare questa disastrosa stagione, nella notte i Celtics hanno sfidato gli Orlando Magic perdendo per 93-91, partita decisa dalla linea della carità da Harris che con un 2/2 manda i titoli di coda su una partita caratterizzata da continui sorpassi e controsorpassi . I Lakers danno continuità alla vittoria ottenuta proprio contro Boston battendo in trasferta gli ottimi Toronto Raptors, mattatori della serata Young (29 punti) e Gasol (22 punti-9 rimbalzi), il finale dice 106-112. Nell’altra partita della domenica i Suns  guidati da Frye (30 punti) battono  facilmente Denver  117-103. In settimana proprio sul fronte Denver, Danilo Gallinari ha dichiarato che i tempi del suo rientro in campo sono incerti, non è da escludere che il Gallo nazionale salti l’intera stagione, un vero peccato per uno dei migliori talenti dell’intero panorama mondiale.

Vincenzo Torino