CONDIVIDI
Fonte: rete internet
Fonte: rete internet

La Nba sbarca in Europa, domani a Londra andrà in scena la partita di regular season tra Netz e Hawks, in poco meno di quattro ore gli oltre 18000 tagliandi sono stati letteralmente polverizzati  dagli appassionati.  Da anni si discute se allargare o meno la Nba anche a squadre europee, sicuramente il riscontro mediatico sarebbe incalcolabile ma al momento questa è poco più di un’idea che si ripresenta solo quando la lega sbarca appunto nel nostro continente. Domani la partita non sarà banale anche se ci sarà l’assenza di Deron Williams ancora alle prese con i problemi alla caviglia mentre sul fronte Hawks  ancora indisponibile la stella locale Al Horford (stagione finita ), ma quello che è importante paradossalmente più della partita stessa è il risalto mediatico e di marketing che si sta verificando in queste ore, è Nba mania in una città da sempre caratterizzata dalla passione per il calcio. La sensazione è che tra qualche anno la Nba dovrà per forza tener conto del potere di seduzione che esercita in Europa e non solo magari aumentando il numero di partite giocate lontano dagli U.S.A. , non ci resta che aspettare, al momento questo  è solo un sogno ma chissà in futuro potrebbe diventare qualcosa di più,intanto ci  godiamo questa partita.

 

Vincenzo Torino