CONDIVIDI
(fonte internet)
  • (fonte internet)

    L’Italia era chiamata alla conferma dopo la bella vittoria con l’Islanda nella giornata di apertura dei giochi europei. L’avversario di turno era l’Ucraina, una nazionale povera di talento ma decisamente fisica e rocciosa. Gli azzurri hanno dovuto faticare  per domare l’Ucraina, la nazionale è stata comunque abile nel saper gestire i momenti di difficoltà del match. Monumentale Belinelli che conferma la sua leadership con una presentazione da 26 punti, bene anche capitan Datome e Aradori, due giocatori imprescindibili in questo torneo. Ottima la prova di Filloy che sembra già un veterano di questa maglia eppure è solo alla seconda uscita con i colori azzurri. Il punteggio finale recita: 78-66. Domani alle 17.30 l’Italia sarà nuovamente in campo, questa volta contro la Lituania, squadra con tutt’altro blasone rispetto alle due già affrontate. Il match di domani sarà indicativo per il proseguo di questa manifestazione, una vittoria potrebbe regalare convizione ad una nazionale data forse troppo presto per spacciata.

  • Vincenzo Torino