CONDIVIDI
Fonte internet
Joe Ragland (f.i.)
Joe Ragland (f.i.)

Turno interessante per le campane in questo weekend. Nel massimo campionato italiano, Caserta dopo la buona prova contro Pesaro ospita Sassari, i campioni in carica mai come in questo momento sono in difficoltà, l’esonero di Sacchetti e l’arrivo di Calvani non ha portato grandi risultati; la Pasta Reggia avrà quindi una ghiotta occasione per conquistare due punti di prestigio al Palamaggio’. La Sidigas Avellino ha chiuso un grande colpo di mercato, in terra irpina è arrivato Joe Ragland, play classe 1989 visto lo scorso anno con la maglia di Milano. L’arrivo di Ragland ha un significato: l’Avellino punta ai playoff. I lupi giocheranno domenica alle 18.15 al Pala del Mauro contro Torino, che si è ultima in classifica, ma la settimana scorsa ha dato filo da torcere a Pistoia, ci sarà da sudare per i campani.

In Lega2 la capolista Scafati gioca in casa con Agrigento, palla a due alle 14.15 e diretta su Sky Sport, segnale che la Givova sta facendo davvero bene. Le due squadre sono distanziate di quattro punti in classifica, i siciliani vantano nelle proprie file gente del calibro di Chiarastella e Piazza, quest’ultimo sembra aver trovato la sua dimensione in Sicilia dopo alcune stagioni in chiaroscuro. Agropoli affronterà il fanalino di coda Omegna in trasferta, la vittoria è alla portata ma soprattutto è fondamentale se si vuole continuare a volare in classifica.

Passando alla serie B, stasera al Palabarbuto tornerà in campo la Mimi’s Napoli per riscattare il passo falso di Empoli. Gli azzurri sono caduti un po’ a sorpresa nello scorso turno, soprattutto considerando l’impressionante striscia di vittorie consecutive. Non c’è però molto tempo per rimuginare, stasera arriva la Palestrina che è seconda in classifica alla pari proprio con Napoli, gli azzurri sono chiamati ad una prova di cuore e carattere. La Cesarano Scafati batte l’ennesimo colpo vincente, nello scorso turno Isernia è stata spazzata via senza alcun tipo di grattacapo, i ragazzi di Iovino ora andranno in trasferta sul campo di Cassino, vincere lì proietterebbe di prepotenza Scafati nella corsa ai playoff. Maddaloni ha finalmente conquistato una vittoria nello scorso turno, lasciando così l’ultima casella in classifica, i casertani sono ora chiamati alla conferma contro Catanzaro, una vittoria darebbe nuove speranze in vista del nuovo anno.

Vincenzo Torino