CONDIVIDI

PALLACANESTRO TRIESTE – GIVOVA FLOR DO CAFE’ 87-68:

NON BASTA IL CUORE. AZZURRI SCONFITTI IN TRASFERTA

CALVANI: “LA MIA E’ UNA SQUADRA DI VERI UOMINI”

AzzurroNapoliBasket-350x255

Non basta il cuore alla Givova Flor do Cafè Napoli che esce sconfitta dal PalaRubini di Trieste per 87-68 al termine di una gara che i ragazzi di coach Marco Calvani hanno onorato fino all’ultimo possesso. Troppo pesanti le assenze per la Givova Flor do Cafè che resta in partita per 20’ prima di cedere il passo alla giovane formazione di coach Eugenio Dalmasson. Miglior realizzatore per gli azzurri Marco Allegretti con 19 punti. In doppia cifra anche Traini (16), Brkic (12) e Ganeto (11).

 

Azzurri con Traini, Malaventura, Ganeto, Allegretti e Brkic. L’avvio di gara è tutto in favore della Pallacanestro Trieste che dopo 6′ di gioco è già avanti sul 17-6. Il canestro in penetrazione di Sabbatino interrompe il digiuno per Napoli che torna sotto la doppia cifra di svantaggio (19-11) al 9′ con i punti di Brkic e Ganeto. Nel secondo periodo i padroni di casa trovano con continuità il canestro dalla lunga distanza ed allungano sul 32-17 costringendo Calvani alla sospensione. La tripla di Sabbatino guida la reazione della Givova Flor do Cafè che torna pienamente in partita. Al 16′ il capitano Malaventura realizza il 34-30 ma, con l’energia di Traini, Napoli recupera ancora qualche punto e riesce a chiudere il primo con un solo punto di svantaggio (38-37). Al ritorno in campo Trieste prende fiducia e trascinata da un grande Holloway torna in doppia cifra di vantaggio (51-40) con Calvani costretto ad una nuova sospensione al 24′. Gli azzurri non si sbloccano e Trieste, grazie al tiro da tre, vola sul 66-40 al 28′. Nei minuti finali del quarto la Givova Flor do Cafè recupera qualche punto chiudendo sul 69-49. Nell’ultimo quarto, i padroni di casa controllano il risultato fino al 40′.

 

Dichiarazione coach Marco Calvani: “Anche questa sera i miei giocatori hanno dimostrato di essere veri uomini. E’ una squadra che non molla mai che lotterà ad ogni partita, su ogni pallone. Non bisogna mai darsi per vinti, speriamo di essere sempre effettivi con questi sei giocatori più con qualche ragazzino, che può aiutarci ad aumentare la competitività degli allenamenti, fino alla fine della stagione.”

 

Pallacanestro Trieste – Givova Flor do Cafè Napoli 87-68 (22-13, 38-37, 69-49)

 

Trieste: Coronica 4, Fossati 8, Norbedo, Tonut 21, Venturini, Mastrangelo 2, Grayson 8, Candussi 11, Carra 9, Marini 6, Holloway 13, Prandin 5; All.: Dalmasson E.

Napoli: Malaventura 4, Bianco, Allegretti 19, Sabbatino 6, Traballesi, Testa, Ganeto 11, Traini 16, Brkic 12; All.: Calvani M.

Note – Tiri Liberi: Trieste 5/10 ; Napoli 15/18

Uscito per falli: Candussi.

 

Ufficio Stampa Azzurro Napoli Basket