CONDIVIDI

GIVOVA FLOR DO CAFE’ – DINAMICA MANTOVA 78-76:

GLI AZZURRI TORNANO AL SUCCESSO CALVANI: “VINCERE, LA COSA MIGLIORE CHE SI POTEVA FARE”

Basket Napoli flor do Cafe

Torna al successo la Givova Flor do Cafè Napoli che batte, nell’ultima gara del girone d’andata, la Dinamica Mantova per 78-76 al termine di una partita combattuta e decisa solo nei minuti finali. Mvp della gara l’americano De’Mon Brooks autore di una doppia doppia da 24 punti e 10 rimbalzi e autore della schiacciata decisiva nel finale. Doppia doppia anche per David Brkic, 24 punti e 14 rimbalzi, e Andrea Traini, 12 punti e 10 assist.

 

Non hanno preso parte alla gara Gabriele Ganeto, influenzato, e Jarrius Jackson, il quale ha lamentato nell’immediato pre-gara una epicondilite acuta al gomito destro. Il giocatore americano sarà sottoposto domani ad esami strumentali per accertare l’entità dell’infortunio.

 

Napoli scende in campo con Traini, Sabbatino, Malaventura, Brooks e Brkic. Ottimo l’inizio della Dinamica Mantova con Maccaferri protagonista dei canestri iniziali dei suoi. La Givova Flor do Cafè risponde subito con Brooks e Brkic il quale, dalla lunetta, regala il primo vantaggio azzurro (19-15) all’8’. Il canestro del giovane Traballesi chiude il primo quarto sul 21-20. Rullo scalda i motori da tre punti e porta i suoi avanti di 4 (25-29) al 15’ costringendo Calvani alla sospensione. Gli azzurri reagiscono bene e riprendono il comando delle operazioni con l’ispirato Traini che mette a segno tre triple consecutive che regalano a Napoli il massimo vantaggio (44-38) al 24’. Rullo è il go-to-guy della Dinamica che al 35’ conduce 60-64 ma i cinque punti consecutivi di Sabbatino e la tripla di Brkic firmano il parziale di 8-0 che inverte la situazione (68-64) al 37’. Gli ospiti non mollano e con Maccaferri e Landi riportano il punteggio in parità (72-72) quando scocca l’ultimo minuto di gioco. La furbata di De’Mon Brooks su rimessa nel finale regala il successo alla Givova Flor do Cafè.

 

Calvani: “Vincere era la migliore cosa che si poteva fare dopo il periodo non facile che stiamo attraversando. Questa mattina avevo un tipo di squadra a disposizione poi la febbre di Ganeto, l’influenza di Sabbatino e il problema di Jackson hanno cambiato le carte in tavola. Ho avuto mandato dalla società di guardare al mercato per rimpiazzare i vuoti che abbiamo nel nostro roster. Credo che sia un segnale importante da parte di una società che non mi sembra proprio sia in smobilitazione. L’ingresso di un nuovo socio è molto importante, questa sera era anche presente, senza dimenticare quanto già fatto, e continuano a fare, Balbi e Muro”.

 

Givova Flor do Cafè Napoli – Dinamica Mantova 78-76 (21-20, 33-36, 54-51)

Napoli: Malaventura 7, Allegretti 4, Sabbatino 8, Traballesi 4, Esposito, Testa ne, Ganeto ne, Traini 12, Brooks 24, Brkic 19; All.: Calvani M.

Mantova: Mazic 2, Maiorino ne, Moraschini 8, Gaddefors 10, Rullo 27, Oliani ne, Landi 7, Stanzani 4, Amoroso ne, Maccaferri 18; All.: Morea Al.

Note – Tiri Liberi: Napoli 11/14 ; Mantova 4/4

Usciti per falli: Maccaferri.

Arbitri: Ciano Eduardo di Vicopisano (PI), Gagliardi Gianluca di Anagni (FR) e Gagno Gabriele di Spresiano (TV).

La differita della gara andrà in onda lunedì 5 gennaio su Tv Luna (Ch. 14 del digitale terrestre) e Lunasport (Ch. 114 del digitale).

Clicca Qui per scaricare la foto della schiacciata finale di De’Mon Brooks (Credit. Stefania Furbatto)

 

Napoli, 04.01.2015 Ufficio Stampa Azzurro Napoli Basket