CONDIVIDI

Givova Ladies Scafati – Nuova Atletica Basket Marigliano 44 – 60 (6-21; 14-39; 33-49)

Scafati: Busiello 18, De Luca 6, Errico 5, Chiarella 4, Prezioso 4, Bruiccoleri 3, Persico 2, Di Capua 2, Scala M., Foraggio, Guida, Scala F. n.e.. All.) Ottaviano

Marigliano: Minadeo 17, Esposito 15, Fedele 8, Margio 8, Gammella 4, Mandato 4, Cannavale 2, Popolo 2, Serra, Gallo, Romano, Ugon. All.) Caruso

Arbitri: Pisaniello e De Stefano di Avellino

Uscite per falli: nessuna

IMG_4703

La Nuova Atletica Basket Marigliano chiude il suo perfetto girone di andata violando con merito ed autorità il Pala “Mangano” di Scafati, campo di gara delle Givova Ladies. Successo netto e mai in discussione quello di Fedele e compagne che hanno preso il largo sin dalla palla a due iniziale. I primi due periodi della capolista sono stati davvero di ottima fattura, ed il +25 del lungo intervallo non fa una piega. Superbe in difesa, con Margio una spanna sopra le altre, e precise in attacco le mariglianesi hanno allungato costantemente nel punteggio, con il prezioso contributo di tutte le giocatrici schierate ed uscendo dal campo tra gli applausi, anche del competente e corretto pubblico locale. Nel secondo tempo le padrone di casa finalmente si scuotono e, trascinate da Busiello top-scorer dell’incontro a quota 18, dimezzano quasi lo svantaggio (31-44 al 28′). Ed allora ecco che salgono in cattedra Minadeo prima ed Esposito poi per ricacciare definitivamente indietro le scafatesi, per un Marigliano che abbassa un po l’intensità senza mai correre comunque dei seri rischi. Finisce 44-60 per la Nuova Atletica Basket, la corsa solitaria di vertice continua.

 

Nella foto Francesca Minadeo