CONDIVIDI

Coach Blanco: “Bene per oltre mezzora, peccato per il finale”

insfran

Due gare tra le mura amiche e due sconfitte, intervallate dalla vittoria esterna di Castellammare. La casa della Carpedil Salerno è tabù per le padroni di casa, che Match equilibratissimo nelle prime battute (12-14 il parziale del primo quarto), poi le salernitane pigiano sull’acceleratore e, su finire del secondo quarto, dallo svantaggio 15-21 piazzano un break di 14-0 che le porta sul 29-21,concedendo quattro punti alle laziali prima dell’intervallo lungo. Si va al riposo sul 29-25, decisive le sei triple messe a segno dalla Carpedil con Valerio (3, saranno cinque in totale su nove tentativi), Insfran (2) e De Mitri. Alla ripresa delle ostilità Santa Marinella non s’arrende: la gara assume contorni agonistici intensi e il terzo quarto finisce sul 38-42. Nell’ultima frazione Salerno crolla. A nulla vale la verve dalla distanza della paraguayana Insfran, cui risponde colpo su colpo con Russo e Veinberga. Risultato finale di 52-67, passivo probabilmente ingeneroso per quanto fatto registrare dalle campane soprattutto nella prima mezzora. “Ci siamo giocati la partita bene, a cinque minuti dalla fine avevamo soltanto quattro punti da recuperare, poi nel momento decisivo della gara Veinberga ha segnato due triple – ha affermato coach Blanco – Abbiamo subito un 10-0 di parziale a poco meno di quattro minuti dalla fine e questo ci ha condizionato nel finale di gara. Abbiamo difeso bene per 32 minuti, poi il talento delle avversarie ha avuto la meglio sulla mia squadra, comunque generosa e a cui posso rimproverare poco. Peccato per il finale, ci rimetteremo a lavorare per correggere i difetti”.

 

TABELLINO – CARPEDIL SALERNO-VALENTINO AUTO SANTA MARINELLA 52-67 (12-14; 29-25; 38-42)

SALERNO: Valerio 17, Assentato, Insfran Gonzales 14, Carcaterra, Viale, Pierro ne, Dentamaro 1, Maggiore, Manfrè 11, Ardito 4, Frascolla ne, De Mitri 5. All: Blanco

S.MARINELLA: Vicomandi 10, Ricercato ne, Pagliocca ne, Biscarini 8, Del Vecchio 3, Russo 10, Veinberga 14, Gelfusa 5, Sabatini ne, Giorgi 2, Mancinelli ne, Scibelli 15. All: Precetti

Arbitri: Santoro (CE)-Barbiero (CB)

 

Salerno, 25 ottobre 2014

Responsabile Comunicazione

Alfonso Maria Avagliano

Area comunicazione AD Carpedil Salerno Basket ’92