CONDIVIDI
(fonte internet)
(fonte internet)

Il team Usa continua la sua marcia di avvicendamento verso la finale dei mondiali di basket dei 14 settembre. Nei quarti le stelle Nba asfaltano la Slovenia al termine di una gara combattuta per i primi 25’ di gioco; alla lunga gli europei cedono di schianto e sono costretti a malincuore ad assistere allo spettacolo degli americani. Il passivo finale (-43) lancia un messaggio all’altra contendente per l’oro (Spagna) il team Usa adesso fa sul serio. Buona gara anche per D-Rose (12 punti- 5 assist) apparso decisamente più attivo rispetto alle prime uscite di questo mondiale.  Alla Slovenia vanno comunque tutti i complimenti del caso, per la volontà messa in campo nel match di ieri, ma soprattutto per il buon mondiale disputato. La semifinale sarà dunque tra Usa e Lituania che nell’altro quarto di giornata si è sbarazzata senza troppi affanni della Turchia. Inutile dire che il pronostico vede ampiamente favoriti i ragazzi di Coach K,anche se questa è forse la squadra con meno talento delle ultime rassegne iridate, l’obbligo di vincere resta. Le star a stelle e strisce giocano quasi un basket collegiale fatto di aggressività in difesa con veloci contropiedi in attacco, e quando riescono a seguire il proprio piano tattico sono devastanti. Gli appassionati  aspettano la prova del 9 contro la Spagna padrone di casa, salvo rovesciamenti sarà proprio questa la finale. La Spagna sta disputando un torneo di altissimo livello, è l’unica squadra che può contare su una rotazione di dodici uomini di qualità, inoltre l’alchimia della squadra è sicuramente superiore agli avversari. Nei quarti se la vedranno contro la Francia (campione d’Europa) e sarà un ottimo test in prospettiva Usa.

Vincenzo Torino