CONDIVIDI

Los Angeles Clippers – Oklahoma City Thunder 98-104 (serie vinta dai Thunder 2-4)

(fonte internet)
(fonte internet)

Oklahoma City stacca il pass per le Finals raggiungendo cosi i San Antonio Spurs. L’atto decisivo della serie si è disputato a Los Angeles,i Clippers sul proprio campo hanno sparato le ultime cartucce per allungare la serie. L’avvio è stato positivo, i “soldati” di Doc Rivers si sono portati anche sul + 16,vantaggio che però si è assottigliato sempre di più sotto i colpi di KD. Durant dopo una gara 5 con qualche problema al tiro si è subito riportato sui suoi standard, a fine partita il Box Score riporta: 39 punti con 5-8 da 3 punti. Nell’ultimo quarto i Thunder hanno dato lo strappo decisivo alla gara,qualche fallo dubbio da parte degli arbitri ha fatto il resto. Il vero rammarico dei Clippers è quello di aver “gettato” via gara 5, la palla persa da Cp3 sul + 2 ha infranto i sogni di gloria di L.a. ; Doc Rivers può comunque essere soddisfatto,l’obiettivo era quello di costruire una squadra competitiva e ci è riuscito. Oklahoma torna dunque in finale dopo un anno sabbatico,la sfida con gli Spurs si prospetta equilibrata. I due team per stile di gioco sono sicuramente agli antipodi, San Antonio fa del gioco di squadra il suo punto di forza; i Thunder si basano più sul talento dei singoli. Ma le previsioni lasciano il tempo che trovano,la parola come sempre sarà data al campo. Che vinca il migliore.

Washington Wizards – Indiana Pacers 80-93 (serie vinta da Indiana 2-4)

(fonte internet)
(fonte internet)

Indiana non fallisce il secondo match point, George e compagni si sono cosi aggiudicati la riedizione delle scorse Finals contro Miami. Indiana ha quasi sempre controllato la gara,perdendo il vantaggio per pochi istanti nel quarto periodo,vantaggio subito ristabilito grazie ai canestri di West (29 p.).  Washington saluta così i playoff,Indiana si è dimostrata superiore e ha meritato di superare il turno. Adesso contro Miami la strada non sarà spianata,gli Heat arrivano a quest’appuntamento in piena forma e con una sola gara persa nella post-season. I Pacers invece hanno conquistato l’ultimo atto di conference  dopo un’altalena di prestazioni,ma avranno comunque il vantaggio del fattore campo in un eventuale gara 7.

Vincenzo Torino