CONDIVIDI

Primo Nola fotoGuizzo McDonald’s: VbFlyer battuto al tiebreak
Le “Pesti” della serie D s’impongono in rimonta (da 1-2 a 3-2) al PalaMerliano contro la quinta forza del Girone C
Coach Guido Pasciari: “Reazione di carattere in una partita non semplice, le ragazze stanno maturando”
I ragazzi della Primo piegati in casa dall’Azzurra Volley al termine di un match molto combattuto (2-3)
Giornata ricca di emozioni per le due compagini targate Nola Città dei Gigli a.s.d. nei campionati di serie D. Sul fronte femminile è proseguita la marcia delle “Pesti” griffate McDonald’s che hanno battuto il VbFlyer 3-2 nella sfida valida per la 18esima giornata del Girone C del campionato di serie D femminile, mentre su quello maschile va segnalato lo stop interno dei ragazzi della Primo, sempre al tiebreak contro l’Azzurra Volley. Il successo della compagine femminile di serie D interamente composta da giocatrici under 18 si inserisce in un periodo in cui i team giovanili del Nola Città dei Gigli a.s.d. griffati dal marchio McDonald’s stanno ottenendo grandi risultati: l’under 18 ha infatti dominato il proprio girone di qualificazione provinciale inanellando successi su successi e qualificandosi, proprio come l’under 14, da imbattuta ai quarti di finale, con diverse gare di anticipo; stesso discorso per la I Divisione under 16 che, già matematicamente promossa in serie D, ha sugellato il grande e inatteso trionfo battendo anche il Centro Ester Napoli in settimana. Tanti successi quelli ottenuti dalle selezioni targate McDonald’s che fanno ben sperare in ottica futura.
Soddisfatto della bella reazione mostrata dalle sue ragazze nel corso della partita con il VbFlyer, coach Guido Pasciari ha voluto ricordare la mole di impegni a cui, da quasi inizio di stagione, sono sottoposte le ragazze del settore giovanile: “Abbiamo portato a casa una partita che si era messa decisamente male – ha ammesso coach Pasciari – e questo è sinonimo di maturità raggiunta da un gruppo che nel corso di questa stagione sta giocando praticamente ogni tre giorni. Le ragazze stanno crescendo sotto tutti i punti di vista e per noi è un grande successo questo 2° posto raggiunto in una serie tanto difficile come la D. Questo mezzo miracolo è però figlio di tutto il lavoro svolto in palestra con il settore giovanile che continua a crescere di pari passo con le ambizioni della società che ovviamente deve sempre ringraziare i suoi partner, come McDonald’s, per il supporto fornito. Adesso inizia la fase finale di tutti i campionati giovanili così come quella del campionato di serie D e noi vogliamo recitare un ruolo da assoluti protagonisti – ha concluso Guido Pasciari – sognando di raggiungere qualche altra piccola grande soddisfazione”.
Oggi riprenderanno tutte le attività agonistiche del Nola Città dei Gigli a.s.d. La prima squadra femminile si ritroverà dopo la domenica di riposo al PalaMerliano mentre domani sarà il turno della Scuola Federale di Pallavolo e della prima squadra maschile.

Nicola Alfano
Ufficio Stampa Nola Città dei Gigli a.s.d