CONDIVIDI

La Guerriero Lu.Vo. Arzano taglia il traguardo della finale Under 16

Il Procida costretto alla resa. Coach Piscopo: “Un premio per il nostro grande lavoro”

 

foto:rete internet
foto:rete internet

Continua a mietere successi il settore giovanile della Guerriero Lu.Vo. Arzano che taglia felicemente il traguardo della conquista della finale provinciale dell’Under 16 femminile. Il team guidato da Antonio Piscopo ha bissato il successo sul Procida anche nella gare di ritorno conquistando l’ambito accesso all’ultimo atto della competizione indetta dalla Fipav Napoli.

“Abbiamo disputato due gran belle gare-commenta coach Piscopo- non a caso le partite sono terminate con il medesimo punteggio di tre a zero. Grande soddisfazione per il traguardo tagliato. In precedenza avevamo fatto bene anche contro la Fiamma Torrese e adesso non ci resta altro che aspettare l’esito di Partenope-Pozzuoli (andata 3-0, ritorno domani 20 marzo) per sapere chi affrontare nell’ultimo atto della competizione”.

Un risultato che non è frutto del caso ma di una accorta programmazione operata dalla società arzanese: “Lavoriamo molto sulle scuole della nostra città –spiega Piscopo- grazie ai nostri tecnici e ai nostri dirigenti. Vengono anche persone dai comuni limitrofi ad allenarsi con noi. Il settore giovanile deve essere un buon serbatoio per la prima squadra. Partecipa a tutti i campionati giovanili e alla prima divisione confrontandosi con le atlete più grandi”.

Roberto Esse

Ufficio Stampa Arzano Volley