CONDIVIDI

7971_10202176694076064_1327149740_nNapoli – Una finale dopo l’altra. Il calendario del Centro Ester si è divertito a collocare partite determinanti in rapida successione. Nella prossima, in programma domani sabato 15 marzo alle 19, la squadra di Vitale ospita al PalaDennerlein l’Accademia Benevento. Di fronte la prima e la terza forza del campionato. Le rossoblu devono vincere per difendere il primato in classifica dagli assalti dello Scafati, le sannite per consolidare il piazzamento in zona playoff e – perché no – per proporsi a loro volta per il vertice. La posta in palio è altissima, insomma, come sempre quando in campo ci sono Centro Ester e Accademia. “La vittoria sulla Due Principati è stata importante soprattutto a livello morale” spiega la schiacciatrice esterina Georgia Imbimbo, top scorer dell’incontro di Baronissi con 16 punti all’attivo. “Era importante ripartire subito dopo la sconfitta contro il Saviano. Dopo qualche difficoltà iniziale, siamo riuscite ad esprimerci al meglio. Tornare con i tre punti da Baronissi era fondamentale, ora siamo ancora più motivate. Sappiamo che nei prossimi confronti diretti ci giocheremo il primo posto in campionato, contro l’Accademia sarà un’altra partita decisiva”. Una sola certezza alla vigilia della gara: “Sarà difficilissima. Abbiamo già affrontato Benevento due volte nel corso di questa stagione, in campionato ed in coppa. Il fatto che in entrambe le occasioni abbiamo vinto non conta niente. L’Accademia è una squadra fortissima e ben organizzata, lo ha confermato anche nella finale di Monterusciello, quando ha rimesso in piedi una situazione compromessa. Può contare su giocatrici di spessore come Fattaccio e Principe, ci vorrà l’apporto di tutte per portare a casa il risultato”. La vittoria in regular season è un traguardo ancora lontano: “Non siamo partite per vincere il campionato, ma giornata dopo giornata il primato è diventato il nostro obiettivo e faremo di tutto per centrarlo. Marzo è il mese decisivo della nostra stagione ed è importante – conclude Imbimbo – scendere in campo nelle migliori condizioni”.

Sesta giornata di ritorno anche in serie D. Domenica 16 marzo alle 18.30 la seconda formazione esterina affronta in trasferta il Volleytime Casagiove. La sfida è in programma nella palestra della scuola media Pascoli.

Positivo, intanto, il bilancio settimanale delle giovanili. Il Centro Ester under 18 si è imposto in tre set in casa della Angioletti (parziali a 19, 21 ed 11) ipotecando il secondo posto nella classifica finale del girone eliminatorio del campionato provinciale. Prime a punteggio pieno anche le formazioni esterine under 14 ed under 13.

Lunedì 17 marzo alle 16, presso la sala conferenze della Palestra Meriggioli di Ponticelli, il coach esterino Gaetano Vitale farà da relatore alla decima lezione del Corso per allenatore di Secondo Grado.

Tre promesse del vivaio rossoblu, Claudia Castellano, Ilenia Olimpico ed Elisabetta D’Apice, sono state convocate nella selezione provinciale che affronterà in amichevole proprio il Centro Ester alla palestra Meriggioli alle 15.30 di lunedì 17.

 

Rino Dazzo

Ufficio Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli