CONDIVIDI

 

971950_672654969440591_961531407_n

 Si parte alle 18.30. Domenica sera si assegnano i due trofei

 Sta per terminare la grande attesa e poi sarà Final Four. Da domani pomeriggio il Pala Trincone di  Monteruscello ospiterà l’ultima fase della Coppa Campania di pallavolo. Un evento fortemente  voluto dal comitato regionale della Federazione italiana Pallavolo presieduta dall’avvocato Ernesto  Boccia.Grande lavoro per la macchina organizzativa. Particolarmente emozionato il padrone di casa  Giovanni Coratella del Rione Terra Pozzuoli Volley che si è fatto in quattro per garantire una cornice  degna delle attese.Madrina della manifestazione la splendida attrice e conduttrice televisiva  Emanuela Tittocchia. “La Coppa Campania inizia nel periodo precedente i campionati. Abbiamo  offerto –spiega il presidente Boccia-  alle società la possibilità di incontrarsi fra di loro fino a  raggiungere la fase finale che culmina nella Final Four di questo fine settimana dove le semifinaliste  danno vita alle finali, sia nel maschile che nel femminile. E’ una formula che ha riscosso successo fra  le società e questo ci fa enormemente piacere. Chi vince la Coppa Campania –sottolinea il presidente  Boccia- sta imponendosi anche nel campionato. Può essere un buon augurio perché negli ultimi anni  sta capitando che chi solleva il Trofeo poi è anche promosso”. In campo maschile il Rione Terra Pozzuoli Volley  sabato alle ore 18,30 affronterà il Volla Volley. Alle 20,30 l’altra semifinale tra il Cicciano e l’Elpral Ars et Labor. La finale è prevista per domenica alle ore 20,30 in cui si assegnerà il trofeo “Vittorio Cimmino”. Fra le donne, invece, sempre sabato alle ore 18,30 sfida tra il Centro Ester Napoli e il Volley Aversa, mentre, alle 20,30 quello tra il Volley Benevento e il Volley Scafati. La finale è prevista per domenica alle 18,30dove si assegnerà il trofeo “Antonino Ruggiero”.

Ufficio Stampa FIPAV CAMPANIA