CONDIVIDI



Napoli – Ultima fatica del girone d’andata per il Centro Ester. Reduce da 12 vittorie di fila, la squadra guidata da Gaetano Vitale va a caccia del tredicesimo sigillo nella sfida in programma domani, sabato 25 gennaio, alle 19 al PalaDennerlein contro il Volalto Aversa. Alla guida delle normanne, quartultime in classifica con 11 punti ma galvanizzate dal netto successo colto nell’ultimo turno a spese del Caffè Partenope, un vecchio amico del club esterino: Pasquale D’Aniello. Meglio mantenere alta la concentrazione, insomma, per evitare brutti scherzi e per rafforzare ulteriormente un primato che si va consolidando giornata dopo giornata. Sono 5 le lunghezze di vantaggio delle esterine sullo Scafati, mentre sono salite a 7 quelle sulla Due Principati, sconfitta clamorosamente domenica scorsa in casa del Sant’Agata. La fuga di Voluttoso e compagne prende consistenza, insomma, ed è il momento di pigiare ancor di più il piede sull’acceleratore per accumulare un vantaggio ancor più consistente.
In settimana, nel frattempo, sono state ufficializzate date e programma della Final Four di Coppa Campania, che si svolgerà nel week end tra l’1 e il 2 febbraio al PalaTrincone di Monterusciello. Sabato primo febbraio alle 18.30 nel campo A il Centro Ester affronterà in semifinale l’Alp Aversa. A seguire l’altra semifinale tra Accademia Benevento e Tecnocompositi Scafati. La finale per il titolo è in calendario domenica 2 febbraio alle 18 nel campo B.
Turno di riposo, intanto, per la seconda formazione esterina impegnata nel campionato di serie D. Il giovane team allenato da Giancarlo Chirichella tornerà in campo venerdì 7 febbraio alle 21 al palazzetto dello sport di via Vela contro il Victoria Marano nell’anticipo della prima giornata del girone di ritorno.
In campo giovanile, netto successo per il Centro Ester under 16 a spese della Eagle Volley. Ko invece la formazione rossoblu under 18, piegata in tre set dal Nola. Nutrita la rappresentanza esterina anche al prossimo allenamento della selezione regionale, per il quale i tecnici Guido Pasciari e Mario Petruzzo hanno convocato tre promesse del vivaio rossoblu: la schiacciatrice Elisabetta D’Apice, il libero Alessia Scafaro e la centrale Raffaella Schettino.

Rino Dazzo

Ufficio Stampa Centro Ester Napoli

Centro_Ester-NA