CONDIVIDI

Buona prova di carattere delle padrone di casa che recuperano la gara dallo 0-2 al 3-2.
Coach Pasciari “Ancora qualche errore di troppo: andiamo avanti partita dopo partita, il campionato è lungo”

Settore Giovanile: tutti gli appuntamenti della settimana.

Archiviata l’esperienza della Coppa Campania, le atlete del Nola Città dei Gigli asd tornano in campo per l’undicesima giornata del Campionato Regionale di Serie C Femminile.

Ad attenderle al Palamerliano la Pessy Volley, seconda classificata del Girone A a soli tre punti di distacco dalla capolista, contro la quale occorreva una grande prestazione di gioco e di lucidità.

Nei primi due parziali di gioco le ragazze di coach Pasciari mostrano non poche difficoltà, probabilmente dovute al nuovo modulo tattico adottato: complice il buon gioco delle avversarie e qualche errore di troppo delle padrone di casa, il Nola va sotto di due set e l’esito della gara sembra ormai scritto. (21-25; 23-25).

Sostenute dagli irriducibili tifosi nolani, pronti a sfidare il gelo del Palamerliano, le nolane si sbloccano e riescono nell’impresa che pareva impossibile: ribaltare le sorti della gara e rimontare (25-16; 25-19) agguantando la vittoria al tie break (15-11).

“Abbiamo commesso decisamente qualche errore di troppo che, al cospetto di un’avversaria di livello, poteva costarci caro – dichiara coach Pasciari al termine della gara – anche in questa occasione, la panchina è stata all’altezza in ogni occasione sia stata chiamata in causa. Guardando la classifica – conclude Pasciari – le prime due squadre sono state sconfitte a Nola. Andiamo avanti partita per partita: il campionato è ancora lungo”.