CONDIVIDI

Basket

Notte amara per gli italiani impegnati in Nba. Battuta d’arresto per gli Spurs di Belinelli, sconfitti da Oklahoma 94-88 con Belinelli in campo per 17’con sei punti all’attivo. Ennesima sconfitta per i New York di Andrea Bargnani battuti dai Los Angeles Clippers 93-80 con l’azzurro spesso in campo autore di un buon match. Per lui 20 punti. Poco campo invece per Gigi Datome, sconfitto in casa dai Chicago 79-99. Per Datome solo due minuti in campo con 4 punti a referto.

La Redazione