CONDIVIDI

  
Lunedì 24 agosto torna al lavoro la Carpisa Yamamay Acquachiara. I biancazzurri di De Crescenzo si raduneranno alle ore 17 nella piscina della Mostra d’Oltremare. Sarà presente anche Andrea Scotti Galletta, che fa il punto sul grave infortunio che lo ha costretto a saltare l’ultima parte della scorsa stagione: “La spalla non mi fa male, ma prima di poter dare un responso definitivo attendo l’esito di un’ulteriore risonanza magnetica alla quale mi sottoporrò nella prossima settimana e il successivo ok del medico. Per il momento effettuerò una preparazione differenziata senza forzare”.

Tre le novità nel roster biancazzurro rispetto alla scorsa stagione: il portiere Volarevic, il centroboa serbo Korolija e l’attaccante Michele Luongo, fratello dell’azzurro Stefano. La pallanuoto napoletana, famosa per le dinastie, tornerà dunque a schierare una coppia di fratelli (Michele e Stefano Luongo appunto), anche se ligure.

Hanno lasciato la Carpisa Yamamay Acquachiara il portiere Caprani, il centroboa croato Paskvalin, il suo connazionale Petkovic e il mancino Astarita.

COMUNICATO STAMPA YAMAMAY ACQUACHIARA