CONDIVIDI

Il team partenopeo conquista una vittoria, un secondo posto e le due pole. Questa sera su Sky Sport 3 (ore 20) lo speciale “Una famiglia da corsa” a The Boat Show

karelpiu12

Non poteva partire meglio il Mondiale Class V1 per il team Karelpiù RG87. Lo scafo partenopeo ha conquistato a Salerno la prima vittoria stagionale e un secondo posto, a cui vanno aggiunte anche le due pole che hanno preceduto le prove. Originariamente era prevista una gara d’altura, abbinata alla Venezia-Montecarlo, sul percorso Salerno-Formia. L’organizzazione, però, ieri pomeriggio ha deciso di modificare il programma prevedendo una doppia gara su circuito, insieme ai catamarani della Class C1.

A bordo di Karelpiù RG87 sono saliti per la prima volta insieme Giuseppe Schiano e Federico Montanari. Per il pilota romano, che ha preso il posto di Antonio Schiano in queste due prove, è stata la prima volta alle manette su una barca di questo tipo. Nonostante la novità, però, il team ha mostrato tutte le potenzialità, portando a casa un successo di prestigio e una consapevolezza sempre crescente. Nella prima gara Karelpiù è stata costantemente in testa, mentre nella seconda, pur partendo con qualche difficoltà, ha tenuto il passo di Chaudron, che poi ha vinto la prova, e dopo uno stop per un testacoda è ripartita mantenendosi saldamente in seconda posizione, davanti al team belga Bernico, che guida al momento la classifica generale.

“La barca ha trovato il suo assetto e ha risposto bene – ha spiegato Antonio Schiano -. Abbiamo dimostrato di essere competitivi e siamo certi che affinando ulteriormente i dettagli, a partire dalle eliche, possiamo migliorare ancora e toglierci tante altre soddisfazioni. Sono contento della prova di Federico Montanari, che era a bordo al posto mio e che non ha mostrato insicurezze nonostante l’esordio alle manette. La barca ha dimostrato, anche con le due pole conquistate, di essere la più affidabile, non avendo mai alcun problema ai motori. Questo è stato possibile grazie al lavoro dell’Hi-Performance Italia, coordinato da Rosario Schiano, con i nostri “black man” Ciro Guida, Alessio “folletto” Vincenzo e Vincenzo Guidone, e all’assistenza, in quest’occasione, dell’officina Tecnomare di Salerno, con Gerardo Della Rocca, Michele Della Rocca e Alfonso Napoli”.

Il Mondiale Class V1 tornerà dal 16 al 18 ottobre a Terracina. Stasera, intanto, su Sky Sport 3 (ore 20), nel corso del programma The Boat Show, sarà trasmesso lo speciale “Una famiglia da corsa”, dedicato alla famiglia Schiano e al team Karelpiù RG87.

 

Napoli, 9 luglio 2015

COMUNICATO STAMPA 4-2015