CONDIVIDI

La Carpisa Yamamay Acquachiara

Mai, prima d’ora, una squadra napoletana è stata promossa nella massima serie, dove agli albori della pallanuoto femminile italiana giocò agli inizi degli anni ottanta il Fuorigrotta. Quella squadra vinse il primo tricolore, scudetto non ufficiale perchè non riconosciuto dalla Fin.

Uno dei punti di forza del Fuorigrotta, allenato da suo marito Mario Scotti Galletta, era Barbara Damiani, oggi allenatore della Carpisa Yamamay Acquachiara che prova ad inserire il nome della città di Napoli nell’elenco delle 12 formazioni che prenderanno parte all’A1 femminile 2015-2016. Ci prova a partire da domani, ore 13, nella piscina “Massimo Galante” di Scampia dove è in programma gara 1 della finale-promozione. Arbitrano De Girolamo e Zappatore, l’ingresso è gratuito.

L’ultimo ostacolo che separa le biancazzurre da un traguardo storico si chiama Nuoto Club Milano. Anche la squadra meneghina ci prova per la prima volta e lo fa con un roster di tutto rispetto, nel quale fanno spicco in particolare quattro giocatrici: Cordaro, Crudele, Scialla e Zizzo. Quest’anno il Nuoto Club Milano ha giocato nel girone nord dell’A2 femminile 20 partite, il bilancio è il seguente 16 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, 2 delle quali subite dalla corazzata Rari Nantes Bologna, che giocherà l’altra finale-promozione contro il Pescara, seconda classificata nel girone sud dominato dall’Acquachiara.

“Il ruolino di marcia del Nuoto Club Milano – sottolinea Barbara Damiani – la dice lunga sul valore delle nostre avversarie e sulle difficoltà che attendono le mie ragazze in questa sfida”, nella quale la Carpisa Yamamay giocherà con il vantaggio di poter disputare l’eventuale gara 3 a Napoli domenica 7 giugno. Gara 2 è in programma domenica 31 maggio a Milano.

Così come in tutte le partite dei playoff, non esiste il pareggio. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, a decidere saranno i tiri di rigore.

Queste le formazione delle due squadre:

Carpisa Yamamay Acquachiara: Iaccarino, Monaco, Savino, Maglitto, Migliaccio, De Magistris, Iavarone, Tortora, Foresta, Acampora, Centanni, Esposito, D’Antonio. All. Damiani.

Nuoto Club Milano: Tamborrino, Chiarini, Crudele, Scialla, D’Alessandri, Dilernia, Bellomo, Ardovino, Cordaro, Zizzo, Boido, Campese, Marcolongo. All. Di Blasio.

COMUNICATO STAMPA CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA