CONDIVIDI

Gruppo Chanbara

Un grande appuntamento per tutti gli appassionati di arti marziali. Domenica prossima al Palasport di Monteruscello, in provincia di Napoli, sono in programma le finali nazionali Wtka. Una vera e propria maratona delle arti marziali con tante discipline in programma. Dalla kickboxing al karate, dal kung fu alla all styles, solo per citarne qualcuna. E all’interno dell’importante manifestazione organizzata dalla Wtka Campania e patrocinata dalla Fiwuk, che vedrà partecipare oltre 2500 atleti, uno spazio importante lo avrà anche il Chanbara. Infatti, domenica è in programma il campionato italiano di Sport Chanbara Fesci-Wtka. Per la prima volta saranno unite due discipline: il Chanbara e le Armi gommate della Wtka, sotto l’unica bandiera della Federazione Sport Chanbara Italia del presidente, Maestro Giovanni Desiderio, federazione riconosciuta dall’Isca (International Sports Chanbara Associated). La competizione si disputerà in un’area delimitata di otto metri per otto con gli atleti divisi naturalmente per asce d’età. I combattimenti si svolgono con armi gommate morbide e soft air di misure diverse e con un caschetto protettivo, forniti ovviamente dalla Federazione Sport Chanbara Italia. Ogni incontro si svolgerà sulla distanza di un unico round della durata di un minuto. A ogni atleta sarà assegnato un punto per colpi portati al corpo dell’avversario e due per colpi alla testa. Vincerà l’atleta con il punteggio più alto. Le categorie in gara saranno: Gioco Chanbara – misto dai 5 ai 7 anni; Bambini – misto dagli 8 ai 9 anni; Ragazzi – misto dai 10 ai 12 anni; Cadetti dai 13 ai 14 anni; Juniores dai 15 ai 17 anni; Assoluti dai 18 fino ai 40. Gli incontri, infine, saranno effettuati, escluse le categorie Juniores e Assoluti, sulle specialità kodoachi e tate coadachi (arma corta e arma con scudo). Un grande appuntamento sicuramente da non perdere e una vetrina sicuramente importante per la Fesci che sarà ovviamente presente al gran completo guidata da tutto il Consiglio Direttivo. Ma soprattutto sarà un’occasione importante per tutti gli atleti, in vista dell’importante torneo in programma ad agosto in Serbia ma soprattutto in vista dei prossimi campionati mondiali che si disputeranno a novembre in Giappone.

 

Area Comunicazione

Federazione Sport Chanbara Italia