CONDIVIDI

pallavolo italvolley

 

Si è conclusa con uno straordinario successo la splendida cavalcata degli azzurri Alex Ranghieri e Marco Caminati, vincitori dell’Open di Lucerna seconda tappa del World Tour 2015. Un successo davvero eccezionale, arrivato con un colpo di scena: il forfait per infortunio dei campioni del mondo olandesi Brouwer-Meeuwsen che non sono scesi in campo per la finalissima. 

L’inaspettato finale però non toglie una virgola alla fantastica impresa di Ranghieri e Caminati, che all’esordio come coppia nel world tour hanno stravolto ogni pronostico, inanellando una spettacolare serie di vittorie. Per il beach volley italiano si tratta del terzo storico successo in una tappa del circuito mondiale dopo i trionfi 2014 targati Paolo Nicolai e Daniele Lupo: Open di Fuzhou e Grand Slam di Shanghai.

La grande vittoria dei ragazzi di Paulao, guidati in Svizzera dal suo vice Matteo Varnier, è stata la logica conseguenza di una torneo vissuto da protagonisti fin dalle primissime giornate. Ranghieri-Caminati infatti sono dovuti partire dalle qualifiche (8a volta nella storia del World T. che i vincitori arrivano dalle qualif.), superate di slancio dopo due prove senza sbavature. Entrati nel tabellone principale gli azzurri non hanno avuto alcuna esitazione piazzando un convincete tris di vittorie. Nessun problema anche negli ottavi contro gli svizzeri Gabathuler-Gerson, così come nei quarti dove hanno superato i gemelli Ingrosso. 

Più emozionante e combattuta la semifinale di questa mattina contro gli elvetici Beeler-Strasser piegati 2-1 (22-20, 19-21, 15-11).  Nel match chiave per l’accesso in finale la formazione italiana ha preso subito il comando del giorco nel primo set, resistendo alla rimonta degli avversari. Gli svizzeri hanno reagito nel secondo parziale, imponendosi sul filo di lana. Il capolavoro degli azzurri è stato però il tie-break quando in avvio si sono trovati in grande difficoltà, sotto 6-1. Alex e Marco nel momento più difficile del torneo però hanno trovato la forza di reagire, capovolgendo l’esito di un incontro che sembrava già segnato. 

Ranghieri-Caminati sono entrati così di diritto nella storia del beach volley italiano, confermando quanto di buono fatto vedere una settimana fa, quando erano stati decisivi nella conquista del primo posto della Continental Cup a Montpellier (9-10 maggio). Sommando le vittorie della scorsa settimana a quelle dell’Open di Lucerna, il bilancio stagionale dei due azzurri recita 10 vittorie e 0 sconfitte.   

ALEX RANGHIERI: “È stata una vera e propria odissea, considerando tutte le partite che abbiamo dovuto affrontare. Fin dalle qualifiche siamo partiti concentrati, perché avevamo le idee ben chiare su quali fossero i nostri obiettivi. La svolta penso sia arrivata nel tie-break della semifinale, perché anche in netto svantaggio ci siamo guardati negli occhi e siamo riusciti a reagire alla grande. In finale purtroppo non siamo potuti scendere in campo, ma penso siano cose che capitino nel nostro sport.”

MARCO CAMINATI: “È una vittoria inaspettata, ma assolutamente meritata. Non mi riesco nemmeno a rendermi conto che siamo riusciti a conquistare una tappa del World Tour. Fin dal primo giorno mi sono trovato alla grande con Alex sia in campo che fuori e penso che la nostra intesa sia stata fondamentale per aggiudicarci il torneo.”

 

Le schede dei due azzurri

Alex Ranghieri

 

Luogo e data di nascita: Pordenone 18/06/1987

Altezza: 198 cm

Esordio nel World Tour: 2010 – GS Roma in coppia con Andrea Tomatis

Migliori Risultato nel World Tour: 2015 – 1° posto Open di Lucerna in coppia con Marco Caminati; 2013 – 4° posto GS Berlino in coppia con Andrea Tomatis.

Stagioni nel World Tour: 6

 

Marco Caminati

 

Luogo e data di nascita: Cesena 23/09/1992 

Altezza: 191 cm 

Esordio nel World Tour: 2014 – Open di Paranà in coppia con Enrico Rossi

Migliori Risultati nel World Tour: 2015 – 1° posto Open di Lucerna in coppia con Alex Ranghieri; 2014 – 9° posto Open Mangaung in coppia con Enrico Rossi.

Stagioni nel World Tour: 2 

 

A livello internazionale Alex Ranghieri e Marco Caminati hanno debuttato come coppia nel terzo round della Continental Cup a Montpellier (9-10 maggio 2015). L’Open di Lucerna è stata la loro prima apparizione in una tappa del World Tour.