CONDIVIDI

Bozza Poster Campionato Italiano

La popolare regata d’Altura, giunta alla X edizione, diventa tappa del Campionato Italiano Offshore, facendo seguito alla Regata dei Tre Golfi e precedendo la Regata dei Ciclopi, in una entusiasmante sequenza che porterà il Campionato verso Sud, offrendo a tutti i regatanti del Tirreno maggiori possibilità di concorrere al titolo. In attesa della imminente pubblicazione del Bando, sono arrivati a 40 gli equipaggi che hanno confermato la propria partecipazione a un evento giudicato irrinunciabile da quelli che lo hanno già vissuto. Le iscrizioni saranno raccolte anche al Boat Show di Roma, alle 17 di sabato 28 febbraio: presso lo stand FIV, saranno illustrate le novità dell’edizione 2015, tutte ispirate da un questionario inviato a centinaia di velisti che hanno partecipato, o osservato da vicino, la manifestazione. Sotto l’aspetto puramente sportivo, le novità principali saranno rappresentate da:

introduzione della classifica riservata a equipaggi in coppia

partenza da Napoli

caratteristiche fortemente innovative delle regate costiere infrasettimanali

implementazione del sistema di tracciamento, che consentirà di seguire, anche quest’anno, la gara in diretta web

Schema percorso

La RTS, che si svolge con il patrocinio, tra gli altri, della Regione Campania e della Presidenza Nazionale della LNI, si compone di 4 regate a premiazioni indipendenti, per un totale di circa 200 miglia: la Napoli-Sorrento (5 giugno) e la Sorrento-Sapri (6 giugno) portano i regatanti nel Cilento; la settimana successiva, una spettacolare partenza in notturna (11-12 giugno) farà il percorso in senso contrario verso Agnone e, infine, verso Massa Lubrense (13 giugno). Sommando i risultati delle 4 gare, con lo scarto di uno, si concorre all’assegnazione del Certamen Perpetuum, che viene consegnato dopo 2 settimane nel corso di una spettacolare serata nella splendida cornice del Karama YC, a Massa Lubrense. La Sorrento-Sapri è regata di Campionato Italiano Offshore, le altre sono comprese nel Calendario Nazionale Offshore. Durante la permanenza nel Cilento, si svolgeranno due regate costiere “a doppio cancello”: la Comandante Forabosco, a Scario e la Torre Capobianco, a Sapri.

Anche le componenti turistica e culturale della manifestazione si arricchiranno di nuovi eventi, mirati a far sì che i partecipanti, dopo le regate, possano divertirsi e apprezzare lo stupendo territorio cilentano e, magari, farvi ritorno, usufruendo, per tutto l’anno, della convenzione con il Comune di Sapri, che riserva l’ormeggio a prezzi di favore per tutti gli iscritti. Previsto anche un Corso di Boat Tuning, a cura di Pino Stillitano. Invariate le basse quote di partecipazione.

Circoli Organizzatori: CN della Vela di Napoli, LNI Sorrento, CN Sapri, Marina Militare SeVeNa,LNI Acciaroli, LNI Pozzuoli

Coordinamento: Associazione Regata delle Torri Saracene

Sito web: www.regatatorrisaracene.it

Infoline: 3472883493