CONDIVIDI

Tgroup Arechi

La Tgroup Arechi è pronta ad ospitare alla Piscina “S. Vitale” un altro scontro diretto fondamentale in chiave salvezza: nella decima giornata del campionato di serie A2 di pallanuoto maschile (Girone Sud) la squadra del presidente Gianluca De Rosa affronta la Promogest Cagliari. Per la compagine di Matteo Citro si tratta di un altro importante esame casalingo, come quello superato due settimane fa col Muri Antichi. La formazione scudocrociata, inoltre, è a caccia del riscatto dopo la sconfitta subita nel precedente turno di campionato a Latina, al termine di una gara che poteva avere un epilogo diverso. Ora con la Promogest non sono ammessi passi falsi. La compagine cagliaritana fino ad ora ha collezionato tre punti, frutto della vittoria maturata due giornate fa con la RN Latina. La Tgroup Arechi di punti, fino ad ora, ne ha conquistati tre in più rispetto alla compagine sarda ed in caso di successo nel confronto diretto della “Vitale” avrebbe l’opportunità di agganciare eventualmente il Muri Antichi e lo stesso Latina.

 

«Non dobbiamo correre il rischio di sottovalutare gli avversari – afferma il presidente della società scudocrociata Gianluca De Rosa -, il gruppo deve avere la consapevolezza che ogni scontro diretto d’ora in poi per noi è fondamentale».

La Promogest, tra l’altro, ha dimostrato di essere una squadra ancora in corsa per verso l’obiettivo salvezza: «Di certo, non ci ritroveremo di fronte una squadra in caduta libera, tutt’altro – ricorda anche il tecnico Metteo Citro – ; nel girone di ritorno la formazione sarda ha anche cambiato lo straniero ed ingaggiando Mijanovic, giocatore in grado di far fare il salto di qualità, ha dimostrato di nutrire ancora forti ambizioni in chiave salvezza». «La gara di domani rappresenta per i nostri avversari una sorta di ultima spiaggia – conclude Citro – e noi dobbiamo fare di tutto per non lasciarci superare». L’allenatore può contare sull’intero gruppo a disposizione. L’incontro, inizialmente previsto per le ore 17, è stato anticipato alle 14.45. A dirigere l’incontro saranno gli arbitri Bianchi e Valdettaro.

 

Ufficio stampa

Tgroup Arechi