CONDIVIDI

Pasca protagonista con 6 gol. Grieco: “Ci prepariamo al derby nel modo migliore”

Rari Nantes Salerno

Gara in discesa per la Rari Nantes Salerno che riscatta la battuta d’arresto di Latina imponendosi in scioltezza alla Vitale con la Promogest, compagine relegata sul fondo della classifica del girone sud del campionato A2 di pallanuoto. I giallorossi approcciano al match con la giusta concentrazione ed ipotecano la contesa già a metà gara, chiusa con un rassicurante 6-2. Protagonista indiscusso di giornata Luca Pasca autore di sei reti di pregevole fattura: “Ma non sono sorpreso, per le qualità balistiche che ha dovrebbe essere una costante – commenta Mario Grieco – Luca deve trovare maggiore convinzione, ha mezzi tecnici importantissimi. Sono soddisfatto della vittoria odierna, era una partita in cui avevamo tutto da perdere. Potevamo chiuderla prima ma il risultato fortunatamente non è mai stato in discussione. Abbiamo sempre mantenuto un vantaggio rassicurante, senza pericolosi cali di tensione. C’è ancora un po’ di rammarico per la sconfitta di Latina, con un risultato diverso staremmo ora a parlare di ben altra classifica. Non è tempo di rimpianti, dobbiamo rimboccarci le maniche in vista della prossima sfida”. E che sfida: sabato alla Vitale di scena il derby tutto salernitano con l’ Arechi: “Loro non hanno nulla da perdere, sulla carta noi siamo più forti tecnicamente. Il derby è sempre una partita che sfugge ad ogni logica, dovremo essere bravi a prepararla bene dal punto di vista tattico senza lasciarci sopraffare dalla tensione”.

 

TABELLINO RARI NANTES NUOTO SALERNO – PROMOGEST 12-6 (2-0, 4-2, 3-1, 3-3)

 

RARI NANTES NUOTO SALERNO: Ferrigno, Donnabella, Lupo, G. Parrilli, Pasca 6, Esposito 1, Bagnoli, Pica 1, Gallozzi, M. Vuolo 1, Siani 2, A. Parrilli, Postiglione 1 (rig.). All. Grieco.

 

PROMOGEST: Vettone, Mijanovic, Guidi, Morleo, Campus, Fois, Pagliara, Sassanelli 1 (rig.), Sarnataro, G. Matta, Rolla 5, Deidda, Massa. All. Pettinau.

 

Arbitri: D’Antoni e Ricciotti

Note. Usciti per limite di falli: Pasca (S) e Deidda (P) nel quarto tempo. Espulsi Massa (P) e Pica (S) per reciproche scorrettezze. Superiorità numeriche: Salerno 5/13 + 1 rigore, Promogest 2/10 + 1 rigore. Spettatori 250 circa.

 

 

 

Salerno, 13 dicembre 2014

L’area comunicazione

e-mail: press.rarinantessalerno@gmail.com

Mauro Mazzarella