CONDIVIDI

La tradizione sportiva mariglianese continua. Questa volta è il kart a salire agli onori della cronaca grazie a Carlo Piccolo, nostro 24enne concittadino che si è laureato Campione d’Italia nella categoria X30 Challenge, titolo che bissa quello conquistato nel 2012, sul circuito bresciano di Lonato, il South Garda Karting, il 28 settembre scorso. Trionfo completato dal terzo posto del fratello maggiore Luigi. Quella di Carlo è una passione che nasce sin da piccolo, insieme ovviamente a suo fratello Luigi, sempre guidati dal padre Giuseppe. Ed il nostro non ci ha messo molto ad affermarsi. Nonostante la giovane età ha già partecipato a svariati campionati regionali, a diverse Coppe Fik, nonchè all’International Final X3 Challenge di Lione (Francia). Secondo all’Open Master 2010 Trofeo Rotax, Primo Classificato nel Trofeo Area Centro X30 Challenge nel 2012-2013-2014 ed ora il bis tricolore. Sentiamo le sue parole: “Quest’anno è stato duro e di intenso lavoro ma la soddisfazione finale mi ripaga di tutti i sacrifici fatti. La vittoria la dedico principalmente a mio padre che mi fa non solo da genitore ma anche da meccanico ed amico. Senza dimenticare mia madre che sopporta tutti noi con tanta pazienza e, naturalmente, mio fratello con il quale ho condiviso la gioia di salire sul podio, nonchè un amico che ci fornisce i materiali. Per il futuro non ho nessun progetto in particolare, sono già grande per determinati progetti, solo continuare a divertirci come abbiamo fatto finora e cercare di portare a casa quante più vittorie possibili”. Noi ne siamo certi. Complimenti sinceri e avanti così.

Nella foto Carlo Piccolo esulta dopo il successo e sul podio insieme a suo fratello LuigiIMG_9255-5.JPG

IMG_9254-2.JPG